sabato 21.01.2017
caricamento meteo
Sections

Fondi strutturali europei

Programmazione fondi strutturali europei-SIE


Cosa fa la Regione

Il termine Fondi SIE identifica i fondi Strutturali e d'Investimento Europei e comprende 5 diversi fondi: FESR - Fondo Europeo di Sviluppo Regionale, FSE - Fondo Sociale Europeo, FC - Fondo europeo di Sviluppo e Coesione, FEASR - Fondo Europeo Agricolo per lo Sviluppo Rurale, FEAMP - Fondo Europeo per gli Affari Marittimi e la Pesca.

Per il periodo 2014-20 questi fondi vengono assegnati dalla Commissione europea ai singoli Stati sulla base di Accordi di Partenariato che definiscono la strategia del sistema paese e di Programmi operativi nazionali (PON) e regionali (POR) attraverso i quali la strategia viene attuata.

L’Accordo di partenariato per l’Italia, adottato il 29 ottobre 2014, prevede risorse comunitarie per circa 44 miliardi di euro, a cui vanno aggiunti 20 miliardi di euro di cofinanziamento nazionale (di questi, circa il 30% sono risorse a carico dei bilanci regionali). A queste risorse, per rafforzare e integrare gli investimenti dei fondi Sie, lo Stato italiano affianca oltre 50 miliardi del Fondo per lo sviluppo e la coesione - FSC.

Per la Regione Emilia Romagna le risorse comunitarie previste sono pari a 1.147 milioni di euro per i Por Fesr, Fse e sviluppo rurale. Ad esse si aggiungono le risorse statali e regionali, per un totale complessivo di 2.457 milioni di euro.

FondototaleUeStatoRegione
FESR 481,8 240,9 168,6 72,3
FSE 786,2 393,1 275,2 117,9
FEASR 1189,5 513,0 473,6 202,9
totale 2.457,5 1.147,0 917,4 393,1

 

A queste risorse si aggiungeranno quote derivate dal Programma nazionale FEAMP, dai Programmi Operativi Nazionali (PON) Istruzione, Occupazione, Inclusione, Città metropolitane, Governance-reti-Assistenza Tecnica, Youth Employment Initiative (Garanzia giovani), oltre alle risorse FESR derivanti dalla partecipazione della Regione e del territorio regionale a progetti di Cooperazione territoriale europea (Interreg).

 L'attuazione dei Programmi operativi regionali avviene attraverso bandi o avvisi pubblici per la presentazione di progetti relativi ai contenuti degli assi previsti da ogni programma.

A chi rivolgersi

Programma operativo regionale Fesr 

Direzione Generale Economia della conoscenza, del lavoro e dell'impresa - Viale Aldo Moro 44, 40127 Bologna -Sportello Imprese attivo dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 13 - Tel. 848800258 (chiamata a costo tariffa urbana, secondo il proprio piano tariffario) - Email:  infoporfesr@regione.emilia-romagna.it

 

Programma operativo regionale Fse

Direzione Generale Economia della conoscenza, del lavoro e dell'impresa - Viale Aldo Moro 38, 40127 Bologna -
Email:
 FpDirez@regione.emilia-romagna.it

Programma regionale di sviluppo rurale (fondi Feasr)

Direzione Generale Agricoltura, caccia e pesca - Viale della Fiera 8, 40127 Bologna - PRSR@ermesagricoltura.it

 

Programma pesca (Fondi Feamp)

Direzione Generale Agricoltura, caccia e pesca - Viale della Fiera 8, 40127 Bologna - Email: dbarchi@regione.emilia-romagna.it

 

Per i Programmi di Cooperazione Territoriale Europea

Direzione Generale Risorse, Europa, Innovazione e Istituzioni - Viale Aldo Moro 18, 40127 Bologna - programmiarea@regione.emilia-romagna.it

Azioni sul documento
Pubblicato il 25/03/2015 — ultima modifica 06/07/2016

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali