martedì 18.09.2018
caricamento meteo
Sections

Adrion, 186 progetti presentati per il secondo bando

Oltre mille richiedenti fra soggetti pubblici e privati per il Programma Interreg di cui la Regione è Autorità di gestione.

Un totale di 186 progetti sono stati presentati in risposta al secondo bando del Programma Interreg Adrion, di cui la Regione Emilia-Romagna è Autorità di gestione. All'elaborazione delle domande hanno partecipato oltre mille soggetti fra pubblici e privati, da tutti e 8 i Paesi partner del Programma. Il bando è stato aperto il 23 marzo scorso.

L'alta partecipazione conferma il dinamismo dell'are Adriatico-ionica, una regione animata da un'ampia gamma di portatori di interesse che hanno l'obiettivo comune di costruire sinergie e collaborare per favorire lo sviluppo delle Regioni.  Le risorse a disposizione per il bando ammontano ad un totale di circa 34,3 milioni, di cui 29,2 di fondo Fesr e 5,1 di fondo IPA.

Le risorse totali saranno distribuite a favore di due specifici obiettivi che rientrano nell'asse prioritario n°2 del programma, ovvero "Regione sostenibile", che include il patrimonio culturale e naturale, la sostenibilità ambientale collegata al turismo, la conservazione ambientale e la riduzione del rischio di disastro naturale. L'obiettivo specifico sulla promozione del patrimonio culturale e naturale ha riscosso grade successo, concentrando ben 125 dei 186 progetti presentati, mentre 61 delle proposte progettuali riguardano l'obiettivo specifico della vulnerabilità ambientale e prevenzione del rischio naturale.  

Nel ruolo di lead partner, l'Italia prevale, con 96 progetti presentati, seguita dalla Grecia (50 domande), dalla Slovenia (24) e dalla Croazia (16). Inizia ora la fase di verifica dei requisiti dei partecipanti, che durerà per i prossimi mesi. Al termine del controllo, i migliori progetti transanazionali saranno approvati e finanziati dal Comitato di monitoraggio e inizieranno le loro attività. 

Dal suo avvio, il Programma Adrion ha già finanziato 34 progetti nell'ambito del primo bando, per un contributo totale di 36,9 milioni di euro di cofinanziamento. I progetti selezionati stanno portando avanti le loro attività nei settori della blue growth, dell'innovazione e sostenibilità nel campo del turismo e dell'agro-food, nelle tecnologie pulite e nell'innovazione di prodotti e processi.

Leggi la notizia sul sito di Adrion

Azioni sul documento
Pubblicato il 09/07/2018 — ultima modifica 09/07/2018

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali